Jump to Main ContentJump to Primary Navigation

INFORMATIVA SULLA PRIVACY DI RIOT GAMES

Ultima modifica: 28 aprile 2021

Benvenuto in Riot Games! La nostra informativa sulla privacy spiega quali dati vengono raccolti da Riot Games quando l’utente visita o utilizza i Servizi di Riot e come potrebbero essere utilizzati o condivisi. Stiamo solo descrivendo le nostre attività: questa informativa non si applica ai trattamenti e le attività posti in essere da terze parti che non sono di nostra proprietà o che non controlliamo, incluse altre società con cui l’utente potrebbe interagire sui Servizi di Riot o tramite questi (vedere Siti web e servizi di terze parti).

La sede legale di Riot Games, Inc. è a Los Angeles. Riot Games, Inc. e le sue controllate fanno parte di un Gruppo globale di società affiliate attive nel settore dei giochi, con uffici e attività in tutto il mondo (vedere Trattamento internazionale dei dati ). Quando parliamo di “Riot Games” (o termini analoghi, ad es. “noi”), ci riferiamo all'entità Riot Games o, se del caso, alle entità che controllano e sono responsabili dei Suoi dati (vedere Contattaci per maggiori informazioni al riguardo).

Quando parliamo dei “Servizi di Riot”, ci riferiamo ai giochi, siti web, applicazioni e servizi interessati da questa Informativa, indipendentemente dalle modalità di utilizzo, di accesso o di interazione con Riot Games, compreso l’utilizzo tramite dispositivi mobili oppure offline, ad es. tramite telefono. L’utilizzo dei Servizi di Riot è inoltre soggetto ai Termini di servizio locali (incluse le disposizioni relative alle limitazioni sul risarcimento dei danni, alla risoluzione delle controversie ed alla legge applicabile). Si prega di leggere l’Informativa per intero per essere sicuri di averla compresa. La invitiamo inoltre a leggere attentamente i Termini di servizio e ad essere sicuro di comprenderli e accettarli prima di utilizzare i Servizi di Riot.

La invitiamo a utilizzare le funzioni interattive dell’Informativa come guida. Abbiamo creato dei riepiloghi per individuare a colpo d’occhio le questioni chiave trattate nelle varie sezioni. Questi riepiloghi sono tuttavia destinati unicamente a semplificare i concetti e l’Informativa dovrebbe essere letta integralmente, in quanto ha la priorità in caso di dubbi o conflitti (quindi si prega di leggerla per intero e con attenzione!). Cliccare sui link “Espandi” per ulteriori dettagli su particolari argomenti di interesse. Per spostarsi tra le sezioni, utilizzare i link “Torna su” e l’Indice di seguito riportato.

Se ha bisogno di chiarimenti su una sezione dell’informativa, ci contattati con le Sue domande.

Si prega di seguire il link pertinente per ulteriori informazioni importanti se si vive nella Federazione Russa o in Turchia

Indice dei Contenuti

Espandi tutto | Comprimi tutto

I. DATI PERSONALI CHE RACCOGLIAMO

Riepilogo: raccogliamo i dati personali in tre modi principali:

  • Alcuni dati vengono forniti direttamente dall’utente (ad es. registrandosi per un account).
  • Alcuni dati vengono da noi registrati automaticamente (anche con tecnologie come i cookie).
  • Alcuni dati ci pervengono da terze parti (come le aziende di social media).

I particolari tipi di dati che raccogliamo dipendono in genere da come l’utente interagisce con noi, ad esempio quali Servizi di Riot utilizza e come.

A. Dati personali forniti dall’utente

Riepilogo: raccogliamo i dati che l’utente decide di fornirci in qualsiasi modo. Non è obbligatorio rendere noti i dati quando viene richiesto, ma se l’utente si rifiuta, potrebbe non essere in grado di accedere a determinati Servizi di Riot o di usufruire di tutte le loro funzionalità.

Espandi


B. Dati che raccogliamo automaticamente

Riepilogo: raccogliamo automaticamente alcuni dati sul modo in cui l’utente interagisce e naviga sui Servizi di Riot, così come sul dispositivo e sul software utilizzati per farlo.

Espandi


C. Dati che raccogliamo da terze parti

Riepilogo: a volte otteniamo dati da terze parti da utilizzare insieme ai dati da noi raccolti. Ad esempio, se l’utente collega il suo account Facebook con il suo account Riot Games, Facebook potrebbe condividere con noi i dati in conformità all'informativa sulla privacy di Facebook e alle impostazioni sulla privacy impostate dall’utente su tale piattaforma. Facebook condivide con noi anche dati sull’utilizzo dei nostri giochi Riot Games ufficiali e delle fan page su Facebook. Ad esempio, raccogliamo anche dati pubblicitari e analitici da terze parti per sostenere le nostre iniziative di marketing, migliorare i Servizi di Riot e gestire meglio le nostre campagne pubblicitarie.

Espandi


Torna su

II. COME RACCOGLIAMO I DATI PERSONALI

Riepilogo: oltre ai dati forniti dall’utente, Riot Games insieme ai suoi partner registra in automatico alcuni dati sulle modalità d’uso e di navigazione dei Servizi di Riot. Possiamo combinare questi dati con altri che raccogliamo dall’utente o che lo riguardano come descritto in questa Informativa, anche per applicare i nostri Termini di servizio e per finalità di analisi e pubblicitarie.

A. Cookie e tecnologie correlate

Riepilogo: usiamo i nostri server e le nostre tecnologie, come i cookie, per raccogliere e memorizzare automaticamente alcuni dati sul modo in cui l’utente interagisce con i Servizi di Riot, così come sul dispositivo utilizzato per farlo.

Espandi


B. Servizi di analitica e inserzioni pubblicitarie basate sugli interessi

Riepilogo: collaboriamo con terze parti (fornitori di contenuti, società di analisi e reti pubblicitarie) che ci aiutano a migliorare i Servizi di Riot e a comprendere meglio come l’utente interagisce con loro, oltre che a supportare le nostre iniziative di marketing. Queste aziende possono raccogliere automaticamente dati dell’utente in relazione agli accessi.

Espandi


C. Fan page di Facebook

Riepilogo: Riot Games dispone di fan page di Facebook ufficiali, che comprendono la fan page ufficiale di Riot Games e fan page specifiche del gioco. Facebook raccoglie dati da queste pagine in conformità alla propria politica sulla privacy e fornisce a Riot Games statistiche e informazioni di approfondimento che ci aiutano a comprendere le tipologie di azioni che le persone intraprendono sulle nostre fan page (“dati di approfondimento”). Facebook Ireland Limited (“Facebook Ireland”) e Riot Games sono Contitolari del trattamento per la raccolta dei dati di approfondimento.

Espandi


Torna su

III. COME UTILIZZIAMO E CONDIVIDIAMO I DATI PERSONALI

Riepilogo: utilizziamo e condividiamo i dati dell’utente, in conformità alle basi giuridiche indicate di seguito, per poter fornire, gestire, migliorare, comprendere, personalizzare, supportare e commercializzare i Servizi di Riot.

A. Base giuridica

Riepilogo: utilizziamo e condividiamo i dati dell’utente (i) per fornire i servizi secondo iTermini di servizio, (ii) con il consenso dell’utente, (iii) nei nostri legittimi interessi o nei legittimi interessi di altri (ad es. sicurezza e fornitura di un servizio mirato) e (iv) per altri motivi legali.

Espandi


B. Utilizzo dei dati

Riepilogo: utilizziamo i dati raccolti (sia individualmente sia in combinazione con altri dati raccolti nell’ambito di questa informativa) per gestire la nostra attività, fornire e migliorare i nostri prodotti e servizi, comunicare con l’utente e fare una pubblicità efficace. Il modo particolare in cui utilizziamo i dati dell’utente spesso dipende da come quest’ultimo sceglie di utilizzare i Servizi di Riot.

Espandi


C. Condivisione dei dati

Riepilogo: non condividiamo i dati di contatto degli utenti (come indirizzo e-mail o di casa) con terze parti indipendenti a sua insaputa, ad eccezione di quanto descritto in questa informativa (ad es. per applicare iTermini di servizio, proteggere i Servizi di Riot o nei casi previsti dalla legge o per rispondere a un procedimento legale). Non vendiamo le informazioni dell’utente a terze parti indipendenti.[1] Condividiamo invece dati diversi da quelli di contatto (come il nome evocatore, la cronologia partite, le statistiche delle partite e altri dati aggregati o anonimi), anche pubblicamente tramite l'API di Riot Games.

Se in futuro smetteremo di fornire i Servizi di Riot o determinate parti degli stessi (ad es. se verremo acquisiti da un’altra società o invasi dagli Yordle), potremmo condividere i dati degli utenti con l'acquirente. Infine, si ricorda che ciò che si condivide nelle funzioni social (come chat vocali e di testo) è pubblico - prestare attenzione a come vengono utilizzati ed evitare di condividere informazioni che si ritengono sensibili attraverso chat vocali o di testo.

Espandi


D. Comunicazione e Comportamento dei giocatori

Abbiamo autorizzato i nostri giocatori a contribuire all’applicazione delle nostre politiche (ad es. politiche di uso accettabile e comportamentali da noi pubblicate di volta in volta sui nostri siti Web, sulle app e nei giochi), con riferimento a determinati comportamenti nel gioco. Ad esempio, i giocatori possono segnalarsi a vicenda e inviare informazioni sulla loro attività ed azioni all’interno del gioco per aiutarci a stabilire se il comportamento riferito costituisce una violazione delle regole e delle procedure applicabili al comportamento dei giocatori, così come per accertare l’esistenza di potenziali ripercussioni (ad es. sospensioni temporanee o permanenti dell’account o restrizioni di chat).

Inoltre, registriamo e memorizziamo e ci riserviamo il diritto (ma non abbiamo l'obbligo) di monitorare le chat vocali e di testo e dettagli simili sulle interazioni opzionali per un periodo da noi ritenuto adeguato al fine, tra le altre cose, di affrontare comportamenti negativi, migliorare i nostri servizi, applicare le nostre regole e politiche e i nostriTermini di servizio e promuovere una comunità di gioco più positiva per i nostri giocatori. Svolgiamo queste attività per gestire il nostro rapporto contrattuale con l’utente, adempiere obblighi legali (ad esempio, garantire la sicurezza dei Servizi di Riot), e/o in base ad un nostro legittimo interesse (ad esempio, comprendere come vengono utilizzati i Servizi di Riot, mantenerli sicuri e migliorarli).

A sostegno di queste finalità, ci avvaliamo di strumenti e tecniche sia manuali (ad es. consentendo all’utente di segnalare tali comportamenti attraverso i ticket di Supporto giocatori) sia automatici (come l'apprendimento automatico, la trascrizione e l’analisi).

Per poter monitorare il rispetto delle nostre politiche, sviluppiamo modelli di comportamento inappropriato (ad es. offesa, incitamento all'odio, inganno, minacce, insulti o epiteti inappropriati), che riteniamo indicativi di comportamenti vietati. A questo riguardo, ci basiamo su un’analisi dei comportamenti effettivamente riscontrati sui Servizi di Riot. Assegniamo a tali modelli di comportamento inappropriato diversi livelli di gravità, ai quali corrispondono conseguenze diverse a carico dei giocatori responsabili (ad es. restrizioni temporanee o permanenti dell’account o restrizioni della comunicazione). Se un altro giocatore presenta un reclamo riguardo al comportamento dell’utente, i nostri strumenti automatici utilizzano questi modelli di comportamento inappropriato e questo sistema di classificazione della gravità per eseguire un confronto nel corso del tempo e, se è stato adottato un comportamento inappropriato, prendere una decisione sulle relative conseguenze. Questo ci aiuta principalmente a far rispettare le nostre regole e politiche, a proteggere i Servizi di Riot, a rilevare e prevenire attività non autorizzate e a mantenere l’integrità competitiva dei nostri giochi.

La nostra procedura di reclamo prevede la possibilità di presentare ricorso contro una decisione. In questo caso, possiamo fornire all’utente informazioni che illustrano la logica e i fattori che hanno condotto alla nostra decisione, insieme ad alcuni suggerimenti per evitare il ripetersi di questo tipo di comportamento in futuro. Se l’utente desidera comunque presentare ricorso, può chiedere a uno dei nostri agenti di esaminare il suo caso; questi prenderanno in prima persona una decisione finale sull'esito corretto, sulla base delle prove disponibili.

L’utente è invitato ad essere gentile con gli altri giocatori, a rispettare le nostre politiche relative al comportamento giocatori (compresi i nostriTermini di servizio) e a prestare sempre attenzione al modo di comunicare con gli altri.

E. Anti-Cheat e Prevenzione delle frodi

Cerchiamo sempre di offrire ai giocatori un’esperienza di gioco leale, divertente e competitiva sui Servizi di Riot. I nostriTermini di servizio vietano severamente l'uso di programmi di terze parti non autorizzati che interagiscono con i Servizi di Riot, inclusi mods, hack, cheat, script, bot, trainer e programmi di automazione. Quando l’utente crea o utilizza un account di Riot Games, acquista qualcosa da noi, gioca ai nostri giochi o interagisce in altro modo con i Servizi di Riot, possiamo utilizzare tecnologie anti-cheat e (quali software anti-cheat che può essere eseguito in background sul dispositivo dell’utente) che possono prendere decisioni automatiche (come sospensioni temporanee o permanenti dell’account, restrizioni di comunicazioni, rimozione di contenuti o accesso limitato ai contenuto di gioco) in base ai dati che raccogliamo dall’utente o che lo riguardano (vedere Dati che raccogliamo). Svolgiamo queste attività per gestire il nostro rapporto contrattuale con l’utente, per adempiere un obbligo legale (ad es. per mantenere sicuri i Servizi di Riot) e/o perché abbiamo un legittimo interesse (ad es. comprendere come vengono utilizzati i Servizi di Riot, garantirne la sicurezza e migliorarli).

Per poter monitorare il rispetto delle nostre politiche anti-cheat e antifrode, sviluppiamo dei modelli di comportamento inappropriato (ad es. inganno, frode), che riteniamo indicativi di comportamenti vietati. A questo riguardo, ci basiamo su un’analisi dei comportamenti effettivamente riscontrati sui Servizi di Riot. Assegniamo a tali modelli di comportamento inappropriato diversi livelli di gravità, ai quali corrispondono conseguenze diverse a carico dei giocatori responsabili (ad es. restrizioni temporanee o permanenti dell’account, restrizioni della comunicazione, rimozione di contenuti o accesso limitato a contenuti di gioco). I nostri strumenti automatici utilizzano questi modelli di comportamento inappropriato e il sistema di classificazione della gravità delle condotte per monitorare il comportamento dell’utente nel corso del tempo e, se l’utente ha adottato un comportamento inappropriato, prendere una decisione sulle relative conseguenze. Questo ci aiuta principalmente a far rispettare le nostre regole e politiche, a proteggere i Servizi di Riot, a rilevare e prevenire attività non autorizzate e a mantenere l’integrità competitiva dei nostri giochi.

La nostra procedura di reclamo prevede la possibilità di presentare ricorso contro una decisione. In questo caso, può chiedere a uno dei nostri agenti di esaminare il suo caso; questi prenderanno in prima persona una decisione finale sull'esito corretto, sulla base delle prove disponibili.

Torna su

IV. SITI WEB E SERVIZI DI TERZE PARTI

Riepilogo: consentiamo interazioni con terze parti per migliorare l’esperienza di gioco, ma la nostra Informativa non si applica e non può applicarsi a società che non sono di nostra proprietà, sotto il nostro controllo o da noi incaricate. Non siamo in grado di garantire che terze parti indipendenti aderiscano alle nostre stesse pratiche, quindi si prega di leggere le loro politiche e condizioni prima di condividere i propri dati con loro.

Espandi


Torna su

V. TRATTAMENTO INTERNAZIONALE DEI DATI

Riepilogo: siamo una società di gioco globale, con attività operative in tutto il mondo. Quando si utilizzano i Servizi di Riot, i dati dell’utente possono essere trattati ovunque noi o i nostri partner svolgiamo la nostra attività, compresi gli Stati Uniti, a condizioni che siano in essere adeguate e misure tecniche e organizzative per garantire la sicurezza dei dati personali dell’utente.

Espandi


Torna su

VI. SCELTE E CONTROLLI DELL’UTENTE

Riepilogo: l’utente ha diritti e possibilità di scelta riguardo all’utilizzo dei Servizi di Riot e alla nostra modalità di trattamento dei dati. Dato che si può interagire con noi in molti modi diversi, i controlli particolari a disposizione dell’utente spesso dipendono dalla natura del suo rapporto con noi.

Espandi


Torna su

VII. SICUREZZA

Riepilogo: ci impegniamo a proteggere i dati dei giocatori e ad adempiere i nostri obblighi ai sensi delle leggi in vigore in materia di protezione dei dati, ma non possiamo garantire in maniera assoluta la sicurezza di tutti i dati che raccogliamo dall’utente. Scegliendo di condividere dati con noi (o con chiunque altro online ormai), l’utente prende atto di questo rischio.

Espandi


Torna su

VIII. AGGIORNAMENTI E REVISIONI

Riepilogo: nel corso del tempo apporteremo modifiche a questa politica per fornire aggiornamenti su come gestiamo i dati dei giocatori.

Espandi


Torna su

IX. CONTATTACI

Per richieste o dubbi relativi al gioco (ad es. problemi di accesso all'account, questioni di fatturazione, disponibilità di aspetti o contenuti, segnalazione di bug o problemi tecnici simili, discussione di un ban, cancellazione di un account, segnalazione di un giocatore, ecc.),contattare il nostro team Supporto giocatori. È inoltre possibile visualizzare la nostra pagina diSupporto giocatori per informazioni aggiornate e guide alla risoluzione dei problemi.

In caso di domande o dubbi su questa informativa o sulle nostre politiche sulla privacy, scrivere al nostro Responsabile della protezione dei dati via e-mail a dpo@riotgames.com o per posta al relativo indirizzo riportato sotto.

PER LE NOSTRE ATTIVITÀ EDITORIALI:

Se l’utente vive in America del Nord, America Centrale o America del Sud (eccetto il Brasile):

Riot Games, Inc.
Attn: Legal Department
12333 West Olympic Blvd.
Los Angeles, CA 90064
Stati Uniti d'America


Se vive in Giappone:

Riot Games, LLC
Attn: Legal Department

Roppongi Hills Mori Tower 34F
6-10-1, Roppongi, Minato-ku,
Tokyo 106-6134
Giappone

Se vive nel Sud-est asiatico:

Riot Games Services PTE. LTD.
Attn: Legal Department
51 Bras Basah Rd, #05-01, S5008 & S5009,
Singapore 189554

Se vive nel SEE, nel Regno Unito o in Svizzera:

I dati dell’utente sono controllati congiuntamente da:

Riot Games Ltd.
Attn: Legal Department
PO Box 11989
Dublin 2
Irlanda

e

Riot Games, Inc.
Attn: Legal Department
12333 West Olympic Blvd.
Los Angeles, CA 90064
Stati Uniti d'America

Riot Games Ltd. è, tra la stessa e Riot Games, Inc., la principale responsabile dei dati degli utenti (anche per garantire il rispetto della legge sulla protezione dei dati) e ha il potere di attuare decisioni riguardanti tali dati. Rappresenta il referente principale dell’utente; tuttavia, l’utente puo’ esercitare i suoi diritti di protezione dei dati nei confronti della stessa o di Riot Games, Inc.


Se vive altrove, incluso il Brasile:

Riot Games Ltd.
Attn: Legal Department
PO Box 11989
Dublin 2
Irlanda

PER LE ATTIVITÀ DEL NOSTRO NEGOZIO DI MERCHANDISING:

Se vive negli Stati Uniti, in Canada, in Brasile, a Hong Kong, Singapore, Taiwan, in Australia o Nuova Zelanda:

Riot Games Merchandise, Inc.
Attn: Legal Department
12333 West Olympic Blvd.
Los Angeles, CA 90064
Stati Uniti d'America

Se vive nel SEE, nel Regno Unito o in Svizzera:

I dati dell’utente sono controllati congiuntamente da:

Riot Games Ireland Merchandise Ltd.
Attn: Legal Department
PO Box 11989
Dublin 2
Irlanda

e

Riot Games Merchandise, Inc.
Attn: Legal Department
12333 West Olympic Blvd.
Los Angeles, CA 90064

Stati Uniti d'America

Riot Games Ireland Merchandise Ltd. è, tra la stessa e Riot Games Merchandise, Inc., la principale responsabile dei dati degli utenti (anche per garantire il rispetto della legge sulla protezione dei dati) e ha il potere di attuare decisioni riguardanti tali dati. Rappresenta il referente principale dell’utente; tuttavia, l’utente puo’ esercitare i suoi diritti di protezione dei dati nei confronti della stessa o di Riot Games Merchandise, Inc.

Se vive in Turchia o in Russia:

Riot Games Ireland Merchandise Ltd.
Attn: Legal Department
PO Box 11989
Dublin 2
Irlanda

Torna su